RADIOCOMANDI INDUSTRIALI

Radiocomandi affidabili ed efficienti il cui utilizzo spazia nei diversi campi per carriponte e gru, sollevamento industriale ed edile, lavori forestali, logistica aeroportuale, trasporti marittimi e ferroviari, minerarie. Concepiti impieghi particolarmente gravosi. 

Estrema robustezza e protezione dalla umidità e dalla polvere, grado di protezione IP65.

Ricarica ad induzione "contactless",  ricarica 7-8 ore.

Lungo l’utilizzo ininterrotto: fino a 40 ore di lavoro senza ricarica ( radiocomandi serie BRICK , PAIL e GENESIS) e 1200 ore di lavoro per radiocomandi con la batteria interna (radiocomandi serie T).

Certificazioni di sicurezza SIL 2 e cat 3 PL d.(MOVE PL E Cat. 4 Sil. 3) 

Chiave elettronica a sequenza di pulsanti.

 

Frequenza operativa multi banda (a seconda del modello di trasmettitore):
433.050 – 434.790 MHz; 869.700 – 870.000 MHz; 902 – 928 MHz; 418.950 – 419.200 MHz; 2400 – 2483.5 MHz 

Radiocomandi progettati e costruiti rispettando le norme tecniche:
Safety: EN 60950-1:2006 + A11:2009 + A1:2010 + A12:2011 + A2:2013
Health: EN 62479:2010
EMC: EN 61000-6-2:2005; EN 61000-6-3:2007 + A1:2011
Radio: ETSI EN 300 220-1 V3.1.1 Final Draft; ETSI EN 300 220-2 V3.1.1 Final Draft; ETSI EN 301 489-1 V2.1.1; ETSI EN 301 489-3 V2.1.0 Draft
Machinery: (per quanto applicabili)  EN 60204-32:2008, EN 13557:2003 + A2:2008, UNI EN ISO 13849-1:2016